Nanoperformance

Acherontia

Compleanno Farm

Il Compleanno è l’evento inaugurale della nuova stagione e di tutte le attività di Farm Cultural Park. Quest’anno partecipiamo con due differenti nanoperformance: una stanza, un tempo di 5 minuti a disposizione, e un’artista che si esibisce in una performance intima e potente dedicata ad un unico spettatore per volta.

SILVIA OTERI

Acherontia

Tutto è determinato da forze sulle quali non abbiamo alcun controllo.
Vale per l insetto come per gli astri.
Esseri umani , vegetali o polvere cosmica, tutti danziamo al ritmo di una musica misteriosa , suonata in lontananza da un pifferaio invisibile.
(Albert Einstein).

Farfalla dall’emblematico aspetto, l’Acherontia Atropos solletica sin dal suo primo apparire le fantasie dell’uomo, facendo emergere le recondite sensazioni di ignoto e di timore. Incarnando il mistero della metamorfosi, del mutamento e della naturale evoluzione spirituale degli esseri, risulta sorprendente come sia stata invece imbrigliata in una leggendaria fatale rappresentazione di sciagura e paura, legata al misterioso teschio che si intravede sul suo torace, memento mori per antonomasia nell’immaginario umano.

Simbolo ben più riconducibile all’umano piuttosto che al trascendentale, in ragione del fenomeno noto come pareidolia, ovvero la naturale propensione dell’uomo ad associare immagini e composizioni casuali a forme note.
E così l’adunanza di interpretazioni che afferiscono all’esoterismo associate al suo sibillino verso, hanno condannato Acherontia ergendola a emblema della notte e della morte