Fic Fest

A distance to the sun

Seconda collaborazione tra la coreografa / performer italiana Francesca Penzo e il coreografo / danzatore marocchino Saïd Ait El Moumen, A distance to the sun è una indagine sugli stati di trance in contesti cerimoniali e sull’impatto socioculturale che questi hanno avuto e hanno nelle due culture di riferimento dei due autori.

La cerimonia è un momento di ribaltamento culturale collettivamente riconosciuto, una forma di sfogo, una forma di ribellione.

Il progetto mira a indagare gli spazi cerimoniali, le reazioni a livello anatomico e psicofisico in chi vive e in chi osserva questi stati, la loro necessità nei luoghi del contemporaneo. Il desiderio nella composizione coreografica è quello di creare un allineamento sensoriale e percettivo tra chi psi esibisce e chi osserva, in un dialogo continuo che permetta allo spettatore di inserirsi nello spazio attivamente e non essere solo ricettore di informazioni.

Il titolo del lavoro si ispira al testo Muzzle dell’autore Billie Corgan che riassume per gli artisti coinvolti in qualche modo l’essenza del momento di trance, di estasi e di massima connessione con l’altro.

INGRESSO UNICO 2 euro