PERFORMANCE

Enter Lady Macbeth

regia e coreografie Simona Bucci
musiche Paki Zennaro
tecnico Gabriele Termine
danzatrici Sara Orselli, Eleonora Chiochini, Francoise Parlanti, Isabella Giustina, Frida Vannini
produzione compagnia Ass. Cult. Compagnia Simona Bucci

Il tema di fondo è l’indagine della condizione e della natura umana, sia pure in rapporto al problema del potere e del suo esercizio. Il senso della tragedia è il trasferimento dal piano magico e fatale a quello psicologico e umano,
Lady Macbeth diventa, come le streghe, creatura della notte e questo suo sostituirsi, con la sua presenza fisica di donna, a quegli esseri che appaiono mere esalazioni della terra e dell’aria, sottolinea la transizione progressiva dal piano metafisico a quello umano.
La natura qui indagata rappresenta il nucleo creatore e distruttore degli eventi stessi, forza che incita, che muta, che stimola, esalta, condanna, arma, in un percorso fatto di promesse, potenzialità, ambizioni, paure, colpe, rimorsi, punizioni e follia come umano riflusso di coscienza.