FIC FEST 2020

GARIP

PERFORMANCE

Compagnia Marcat Dance (ES)

Coreografie di Mario Bermudez Gil (ES)

Durata: 30 minuti

coreografie: Mario Bermudez Gil | danzatori:Mario Bermudez Gil, Catherine Coury, Marilisa Gallicchio

Garip, creazione artistica nata del coreografo mario Bermudez Gil, è stata concepita per la prima volta nel 2019 come una breve performance di 10 minuti eseguita da un trio e ha ricevuto il First Prize in Choreography from Burgos del New York International Choreography Contest. A seguito di una vasta richiesta da parte del pubblico, Building upon the demand of this piece,  il coreografo Mario Bermudez Gil ha prolungato la performance a 30 minuti, approfittando delle sue residenze ACASA.

Garip è un trio selvaggio e fanatico i cui personaggi diventano tribù della stessa ombra. I tre danzatori giocano con i loro personaggi oscurando, ombreggiano e seguono da vicino e segretamente le orme di qualcuno. A volte la loro entità risulta essere completamente nascosta nell’ombra, altre volte l’audience viene provocata per dimostrare che non esiste alcuna ombra senza la potenza e il potere della luce.

Marcat Dance è una compagnia di danza contemporanea internazionale con sede in Spagna guidata dal coreografo spagnolo Mario Bermudez Gil e dalla co-fondatrice americana Catherine Coury. Marcat Dance crede nel potere dell’immaginazione, nell’assunzione di rischi creativi e nella continua ricerca verso la fisicità dinamica. Dalla sua fondazione nel 2016, la compagnia si è esibita e ha presentato il suo repertorio in Medio Oriente, Europa, Asia e America, tra cui Festival Italica (Spagna), Jacob’s Pillow (USA), Festival Prisma (Panama), Vanguard Body (Cina) e Inbal Theatre (Israele) oltre a creare nuovi lavori per la National Dance Company of Spain, la National Dance Company of Wales, la star del flamenco Eva Yerbabuena, lo Scapino Ballet Rotterdam, l’Hung Dance Taiwan e il Nuovo Balleto di Toscana. Marcat Dance ha ricevuto il Primo Premio in Coreografia da più prestigiosi concorsi internazionali europei.

Mario Bermudez Gil (ES) è il direttore artistico e coreografo della compagnia Marcat Dance e creatore prolifico la cui coreografia è riconosciuta per la sua fisicità dinamica e il suo impatto emotivo di lunga durata. Dal 2012-2016, è stato membro della Batsheva Dance Company e ha eseguito opere di Ohad Naharin, Sharon Eyal, Hofesh Shechter e Roy Assaf. Dal 2010-2012 ha ballato a New York con Gallim Dance di Andrea Miller e Jennifer Muller / The Works. Recentemente ha ricevuto la “Migliore coreografia del 2019” da Premios Escenarios, il Young Artist Award di Jaen, in Andalusia (2018) e “25 To Watch” in Dance Magazine USA (2017).  

Catherine Coury (US) è una performer e assistente creativa del coreografo Mario Bermudez Gil, nonché insegnante Gaga (lingua del movimento di Ohad Naharin / Batsheva Dance Company) e Ilan Lev Practitioner. Dal 2010-2015, Catherine ha vissuto a New York dove ha ballato con Shen Wei Dance Arts e Shannon Gillen e ha svolto un ruolo amministrativo integrale nello sviluppo di Gallim Dance e The Playground NYC. Catherine è originaria di Detroit, Michigan e si è laureata all’Università del Michigan. Ha ricevuto il “Best Dancer Award” dal Certamen Coreografico Distrito de Tetuan, Madrid, Spagna (2019).  

Marilisa Gallicchio (IT) ha scoperto la danza alla giovane età di 5 anni nella scuola Obiettivo Danza nella sua città natale Policoro, Italia. Sei anni dopo, ha preso parte al corso professionale per giovani ballerini classici e contemporanei Formazione Tersicore a Barletta (Italia) diretto dal coreografo italiano Mauro de Candia. All’età di 19 anni, Marilisa si trasferì a Madrid, in Spagna, per frequentare il Conservatorio “Maria de Avila” dove incontrò e collaborò con il coreografo Mario Bermudez Gil alla creazione di Preludio. Ha iniziato a lavorare con la compagnia Marcat Dance subito dopo e da allora ha fatto tournée con loro in tutta la Spagna, a Panama e New York City.