Fic Fest

GOLD

prima assoluta

danza e coreografia Giovanni Scarcella  | musica (live)  Gianni Gebbia (sax, elettronica) | assistente di scena, costumi Mela Dell’Erba

una produzione Objet-a , Ass. Centrale Mediterra, Scenario Pubblico Centro Nazionale di Produzione della Danza | in residenza al Centro Culturale Garcia Lorca (Bruxelles)

 

Gold è una performance basata sulle complesse suggestioni provenienti dall’elemento oro.

L’oro attraversa le epoche storiche con complessi e schiaccianti passaggi tra vitalità e potere, gravità ed antigravità, lusso e miseria ed oggi tra evoluzione e miseria come sta ad indicarci l’uso del tessuto di polietilene dorato da un lato, argentato dall’altro che viene utilizzato nel soccorso dei profughi e contemporaneamente nelle esplorazioni spaziali e nei satelliti e macchinari piú avanzati.

Il sole /Oro, protegge e richiama il suo complemento Luna/argento in una dialettica che ha visto lo scontro tra conquistadores argentati di fronte ad indios dorati nella leggendaria è quantomai tragica ricerca dell’eldorado. Ma qual’è oggi la ricerca dell’Eldorado ? Puó l’oro riprendere una sua luce che non sia solamente quella del cieco potere? Sono queste alcune delle domande che ci poniamo nel corso del nostro lavoro. GOLD richiama fortemente la crisi inequivocabile dei nostri giorni, perché forse ci troviamo in bilico tra due sponde, in quella zona di transito dove persistono parallele due forze, quello della ricaduta e quella di una spinta di superamento… di una mistificata schiavitù moderna e un nuovo potenziale evolutivo da assumere fino in fondo. Una trasformazione alchemica, una metafora quella “dal piombo all’oro”, dalla miseria e la pesantezza da un lato e lo sviluppo e l’abbondanza dall’altro. Un invito ad affacciarsi e a riflettersi in questi due aspetti, da un lato l’oro e dall’altro l’argento e lasciare che i due metalli producano vibrazione e entrino in risonanza con ognuno di noi.

BIGLIETTI:

intero 10 euro / ridotto 8 euro (under 23, over 65, universitari)