Fic Fest

MINDBOX

*video | installazione interattiva

concept & video Christian Graupner/Humatic | performer e coreografo Roberto Zappalà | musica interattiva e sound design  Norbert Schnell (Ircam) | system developer e artista software Nils Peters (Humatic)

MindBox è prodotto da Humatic Berlin in collaborazione con TMA Hellerau (Dresda), BEK Bergen Centre for Electronic Arts (Norvegia) e Compagnia Zappalà Danza

La tecnologia MindBox è basata su sistema HUMA e FTM & Co libraries for Max/MSP.

MindBox è stato presentato in anteprima al CynetArt Festival di Dresda, novembre 2009

 

Con il sistema audio-visivo MindBox Christian Graupner & Partners hanno dato vita a un trittico video in grado di interagire con il pubblico e che si ispira al modello delle slot-machine.

MindBox cattura i sensi dello spettatore, offrendogli un allegro gioco d’azzardo basato su un mix di elementi che vanno dalla musica alla coreografia, dalla cinematografia alla danza al beat boxing.

Anche grazie al contributo di artisti del software e sviluppatori come Nils Peters (Humatic) e Norbert Schnell (IRCAM), il trittico MindBox risulta essere una macchina musicale altamente dinamica, che produce continuamente i nuovi motivi ritmici che sono alla base materiale dei movimenti di Zappalà. Anche la forma e la superficie di MindBox seguono i principi del re-performing, del re-engineering e del re-cycling. Designer del metallo (stabil-berlin.de) e hacker dell’elettronica (Jo Frgmt & Christian Guenther) hanno contribuito a trasformare una slot-machine ormai in disuso in uno strumento non-convenzionale, funzionale alla body-contact-music di Zappalà. E che, con le sue fluorescenti lettere a intermittenza e le sequenze di luce mimano quel continuo auto-completarsi e contrapporsi di loop dai ritmi interrotti e spirali da video-dance Jukebox.

INGRESSO LIBERO