open door

Open door di Alain El Sakhawi – Fotografia e montaggio per la videodanza

Un open door sul lavoro intrapreso durante i 3 anni di residenza ACASA a Scenario Pubblico durante la quale saranno proiettati i film realizzati dal 2015. Faremo vedere una prova pratica di riprese e di montaggio per racontare i processi di realizzazione, di fotografia e di montaggio per in fine spiegare le scelte drammaturgiche ed estetiche dell’universo del cortometraggio «We no longer wait for the barbarians» («Non aspetteremo più i barbari») di cui fanno parte gli altri film e l’influenza che avranno queste scelte sui prossimi lavori in corso.

biglietto unico 3 euro