FIC FEST 2020

OUTDOOR DANCE FLOOR

PERFORMANCE + DJ SET

Compagnia Salvo Lombardo – Chiasma (IT)

Durata: 30 minuti + dj set

ideazione, coreografia e regia: Salvo Lombardo | performance: Daria Greco e Salvo Lombardo | Vj set: Daniele Spanò | Dj set: Bunny Dakota (aka Martina Ruggeri\Industria indipendente) | produzione: Chiasma | con il sostegno di: MiBAC – Ministero Beni e Attività Culturali | in collaborazione con: Fondazione Romaeuropa 

 

La performance Outdoor dance floor di Salvo Lombardo per la compagnia Chiasma è pensata come una piattaforma da ballo per spazi non deputati al clubbing, attraverso la quale lo spazio della sala da ballo è reinterpretato sia in spazi teatrali che in spazi non convenzionali come musei, spazi espositivi, foyer, locali commerciali, spazi urbani.

Già nei suoi precedenti lavori il gruppo Chiasma ha individuato nello spazio fisico del music club e nella club culture una dimensione ibrida in cui il ballo e la musica diventano territorio di liberazione dei corpi e occasione per l’affermazione di una “politica” del corpo che trascende convenzioni sociali e di genere. I danzatori Daria Greco e Salvo Lombardo tessono i punti di un’azione coreografica basata su una serie di sequenze di movimento imitabili e sostenute dalla relazione con la pulsazione musicale, sonora e visiva di un live set multimediale, dove sonorità più ruvide dalla patina digitale e industriale incontrano l’estetica della musica techno per aprirsi a paesaggi synt pop, tropical, R&B ed innesti sinfonici. Dopo l’azione coreografica dei performer, il pubblico sarà invitato ad inserirsi nel flusso dell’azione per esperire, a sua volta, attraverso il ballo, nuove dinamiche relazionali, echi e riverberi del movimento. Outdoor dance floor vuole incarnare un atto di pura condivisione, socialità e aggregazione di corpi.

La compagnia Chiasma, fondata e diretta da Salvo Lombardo, è un organismo di produzione della danza riconosciuto dal Mibac. Molte le coproduzioni e le collaborazioni stabili come con il Théâtre National de Chaillot (FR), Festival Oriente Occidente, Fabbrica Europa, Romaeuropa Festival, Aura international Dance Festival (LT), Attakkalari Dance Festival (IN), Short theatre, Teatro di Roma,  Scenario pubblico, ATER, Piemonte dal vivo, Teatri di Vetro, Attraversamenti Multipli, Festival Corpi in Movimento, Versiliadanza e Lavanderia a Vapore. Chiasma si avvale inoltre della collaborazione di numerosi artisti tra danzatori, video artisti e sound designer puntando ad una contaminazione di linguaggi e ad una ricerca artistica interdisciplinare. Dal 2018 Chiasma supporta, oltre ai lavori di Salvo Lombardo, i lavori delle coreografe Valentina Pagliarani e Fabritia D’Intino.

Salvo Lombardo, performer, coreografo e regista e direttore artistico della compagnia Chiasma, crea lavori che si muovono tra la danza, il teatro e le arti visive, con particolare attenzione ai linguaggi della video arte e sono ospitati in molti teatri e festival sia in Italia che all’estero. Fino al 2015 è stato co-fondatore e regista della compagnia Clinica Mammut. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub. Nel 2017 è coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT). Tra il 2016-2018 è stato artista associato al Festival Oriente Occidente e ha collaborato con il Festival Fabbrica Europa. Nel 2018 vince il bando di Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore e lavora al progetto Excelsior in coproduzione, tra gli altri, con il Théâtre National de Chaillot di Parigi e il Romaeuropa Festival. Nel 2019 ha lavorato come coreografo per la compagnia indiana Attakkalari Dance Company di Bangalore. Nel 2019 ha fondato e co-curato con Viviana Gravano e Giulia Grechi Resurface_festival di sguardi post coloniali a Roma.