Spettacolo in abbonamento

STILL + Pastorale*

STILL

Still è il gesto di un costante ritorno al corpo. Un’entità sottile, un’«ombra della sera» che avanza in direzione incognita e disorientata, attraversando l’esistenza con la fragilità e la potenza della propria anatomia. Quanta energia è necessaria per resistere alla caduta ed avanzare? Quanta energia è necessaria per difendersi? Quanta per prendere congedo dal passato?

In questo magma acustico i corpi si frammentano nella costante ricerca del loro centro, inseguendo un «altrove» che prende forma nello spazio del palco. Ogni corpo è sempre più della somma delle sue parti. L’identità fragile di ogni individuo – impasto di materia e memoria – si delinea così tra un pieno e un vuoto, un moto e un riposo, un equilibrio e la sua negazione, dispiegando un archivio di figure anatomiche che si manifestano a partire da un movimento impercettibile, per divenire poi vortice, pura dinamica. La scena sembra dirci che è il movimento a muovere i corpi e non il contrario. Esso li attraversa e li dispone in una profonda relazione d’ascolto reciproco. Solo così le cose possono avere inizio, da qualche parte, nell’indeterminato. In quest’incompiutezza prendono posto le figure in scena, precisamente là dove la loro singolarità si proietta in un «fuori» e diviene volume visibile. Se il movimento è tempo che prende forma, l’anatomia è una figura che cammina nel colore.

—————————————————

Con Marta Ciappina, Pablo Andres Tapia Leyton, Daniele Ninarello Dramaturg Enrico Pitozzi Musiche Dan Kinzelman Light Designer Cristian Perria Styling Ettore Lombardi Produzione: CodedUomo | Compagnia: Daniele Ninarello Con il supporto di: Prospettiva Danza Teatro, Bolzano Danza, Mosaico Danza / Interplay Festival, Grand Studio (BE), Armunia, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, CSC Centro per la Scena Contemporanea, Fondazione Piemonte dal Vivo | Lavanderia a Vapore Creazione realizzata nell’ambito del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore 3.0/ Piemonte dal Vivo

STILL è parte del progetto STILL Body Experience with Digital Brain vincitore del Bando “ORA! linguaggi contemporanei _ produzioni innovative” della Compagnia di San Paolo

 

PASTORALE*

*Anteprima assoluta

La Pastorale è l’altrove, un luogo utopico in cui la natura spalanca la propria bellezza all’uomo. Si tratta di uno spazio musicale in cui i corpi sono mossi, nella luce. La coreografia esprime quell’accorgimento che viene creato per varcare una soglia e in questo modo unirsi a ciò che è prossimo, ma fuori da noi. La residenza a Scenario Pubblico, dove il lavoro verrà presentato in anteprima, è decisivo per la conclusione dell’impianto coreografico, e per la creazione del disegno luci.

—————————————————

ideazione e coreografia: Daniele Ninarello | danza: Marta Ciappina, Pablo Tapia Leyton e due danzatori da selezionare tramite audizione | drammaturgia: Gaia Clotilde Chernetich | musiche: Dan Kinzelman | luci: Cristian Perria | produzione: Codeduomo/Compagnia Daniele Ninarello | co-produzione: Centre Chor.graphique National de Rillieux-la-Pape Direction Yuval Pick | progetto realizzato all’interno di: Sharing&Moving/International Residencies | con il sostegno di: MosaicoDanza/Festival Interplay, Fondazione Piemonte dal Vivo/Circuito Regionale Multidisciplinare di Spettacolo dal Vivo e Lavanderia a Vapore/Centro Regionale per la Danza | Artista residente a progetto presso: Scenario Pubblico/CZD | una produzione in collaborazione con: Scenario Pubblico/CZD | con il supporto di: CSC Centro per la Scena Contemporanea