videodanza

The best of LA DANZA IN 1 MINUTO nella metropolitana – FOCUS THE RISICO SCREENING

proiezioni

Proiezione in loop di una selezione tra le migliori opere provenienti da differenti edizioni del contest di videodanza La danza in 1 minuto, ideato e curato da COORPI, rivolto alle creatività del territorio italiano. Un’opportunità per esprimere, attraverso un video della durata di 60”, quali significati possa assumere la danza nel senso più ampio del termine.

Liquid Path – FILOMENA RUSCIANO
Muta dance – LAURA MAZZA
Fraxtalia – H4R4K1R1 PRODUKTION
Camera Coreografica – primo studio – JACOPO JENNA / RAMONA CAIA
How to disappear completely – LE STRANIERE
EverywHERE – OZNE PRODUCTION
La Démiurge – ALAIN EL SAKHAWI
Click – DAVIDE CALVARESI
Immobile= I’m mobile – ADRIANO MAINOLFI
Su misura un video di AUGENBLICK
Steppin’Out – SILVIA ALFEI
Dream – LABORAFILM
LC. – LUIGI CICCAGLIONE
Defocus – FOCUS ART

THE RISICO SCREENING
Rassegna multischermo della danza in video
nell’ambito di R.I.Si.Co – Rete Interattiva per Sistemi Coreografici
a cura di Cro.Me. e COORPI

The Risico Screening è il format che i partner del progetto R.I.Si.Co hanno creato come modello di diffusione pubblica delle produzioni video e cinematografiche di danza e della quale abbracciano storia passata, presente e futura.
La rinnovata collaborazione con Scenario Pubblico, per la stagione 2017 -18, garantisce a The Risico Screening una modalità ideale di realizzarsi, costruendo un percorso condiviso tra un centro di produzione di riferimento della danza dal vivo e un’altrettanta creativa rete che produce e promuove la danza per immagini, sinergie, modelli e concorsi soprattutto in ambito digitale.
R.i.Si.Co.
Rete interattiva per Sistemi Coreografici
Progetto di promozione della cultura della danza per la formazione del pubblico

Il progetto R.i.Si.Co., si propone l’obiettivo generale di creare un sistema integrato di promozione della cultura e dello spettacolo di danza, che privilegi i canali di diffusione e interazione dei nuovi media digitali. Fondatori e partner sono le associazioni COORPI, Cro.me- Cronaca e Memoria dello Spettacolo e Perypezye Urbane.