PERFORMANCE

THE DESERT

coreografia Helge Letonja
danzatori Ibrahima Biyae, I-Fen Lin, Virginia Gimeno Folgado, Kossi Sébastien Aholou-Wokawui, Konan Dayot, Médoune Seck
tecnico Timo Reichenberger

THE DESERT è l’ultima parte della trilogia DisPLACING Future, creata dal coreografo e direttore artistico di steptext dance project, Helge Letonja. Il soggetto è più che mai attuale: motivi e risultati tangibili della trasformazione sociale e individuale e dei processi di migrazione, inclusione ed esclusione delle persone nel teso dominio delle perdite e delle visioni culturali contemporanee. Dopo la partenza di THE BOG FOREST e il viaggio di THE DRIFT, THE DESERT esplora i possibili scarrocci che si celano nell’incertezza dopo l’approdo. In uno spazio “deserto” tra il “non più” e il “non ancora”, i ballerini provenienti da cinque diversi paesi uniscono i loro impulsi eterogenei all’interno del tentativo di formare connessioni fuggitive, figure, costellazioni. I paesaggi sonori di Roberto Merdzo citano suoni di culture molto diverse. Il Valzer, riff di un basso suonato dal vivo, come sintetiche raffiche di vento che colpiscono le maschere e le chimere comiche, ibridi inconsapevoli tra umano e animale.