videodanza

The Risico Screening nella metropolitana – FOCUS THE RISICO SCREENING

dance attack e proiezioni

Scenario Pubblico inaugura la nuova partnership con la Ferrovia Circumetnea di Catania attraverso la collaborazione al focus sulla videodanza The Risico Screening.
Dal 21 ottobre 2017 e per una settimana, la nuova fermata della metropolitana Giovanni XXIII, collocata nell’omonima piazza catanese, sarà una delle location della rassegna multischermo della danza in video.
La videoproiezione sarà preceduta da un Dance Attack realizzato appositamente per gli spazi della Fermata Giovanni XXIII dai danzatori del percorso MoDem PRO, coordinati dal direttore didattico Enrico Musmeci.
“Catania si muove” portando la danza in città attraverso le opere selezionate dal contest “La danza in un minuto” di Coorpi e il site specific del progetto MoDem; primo passo di un sodalizio che mira al progresso consapevole del nostro territorio, con il duplice e nobile scopo di promuovere la danza contemporanea e stimolare gli spostamenti sostenibili.

THE RISICO SCREENING
Rassegna multischermo della danza in video
nell’ambito di R.I.Si.Co – Rete Interattiva per Sistemi Coreografici
a cura di Cro.Me. e COORPI

The Risico Screening è il format che i partner del progetto R.I.Si.Co hanno creato come modello di diffusione pubblica delle produzioni video e cinematografiche di danza e della quale abbracciano storia passata, presente e futura.
La rinnovata collaborazione con Scenario Pubblico, per la stagione 2017 -18, garantisce a The Risico Screening una modalità ideale di realizzarsi, costruendo un percorso condiviso tra un centro di produzione di riferimento della danza dal vivo e un’altrettanta creativa rete che produce e promuove la danza per immagini, sinergie, modelli e concorsi soprattutto in ambito digitale.
R.i.Si.Co.
Rete interattiva per Sistemi Coreografici
Progetto di promozione della cultura della danza per la formazione del pubblico

Il progetto R.i.Si.Co., si propone l’obiettivo generale di creare un sistema integrato di promozione della cultura e dello spettacolo di danza, che privilegi i canali di diffusione e interazione dei nuovi media digitali. Fondatori e partner sono le associazioni COORPI, Cro.me- Cronaca e Memoria dello Spettacolo e Perypezye Urbane.