Compagnia Zappalà Danza

Fondata nel 1990 da Roberto Zappalà la Compagnia Zappalà Danza è considerata oggi una delle più interessanti realtà della danza contemporanea italiana, regolarmente sostenuta dal MIBAC sin dal 1996 e dalla Regione Siciliana.
Si distingue per la disponibilità di un repertorio ampio e articolato, frutto del lavoro sinergico e prolifico di Roberto Zappalà, del suo drammaturgo di riferimento Nello Calabrò e dei danzatori che negli anni hanno permesso la realizzazione di oltre 60 produzioni di diversa tipologia, ospitate in tutto il mondo da teatri e festival di rilievo internazionale.
Tra i premi ricevuti, il Premio Danza&Danza Migliore Produzione Italiana per “A.semu tutti devoti tutti?” nel 2009 e per “LA NONA (dal caos, il corpo) nel 2015.
Dal 2002 la Compagnia Zappalà Danza è residente a Catania presso Scenario Pubblico, una struttura che ha consentito alla compagnia ed al coreografo di ampliare ed approfondire il lavoro di ricerca coreografica e di radicarsi sul territorio.
Nel 2015 la Compagnia Zappalà Danza con Scenario Pubblico ha ottenuto dal MIBAC il riconoscimento di Centro Nazionale di Produzione della Danza, insieme a sole altre due strutture italiane.
La compagnia è associata al Festival MilanOltre di Milano per il triennio 2018-2020.