Daniela Bendini

di origine finlandese, nata a Genova nel 1978. Si forma presso l’Ass.Alicia Wronska, e nel 1997 inizia a collaborare con l’Atamas Teatro di Aosta e occasionalmente con il Teatro Carlo Felice di Genova. Nel 1999 prende parte al corso di perfezionamento dell’Aterballetto sotto la direzione di Mauro Bigonzetti, con il quale partecipa alla produzione Jerusalem per il Teatro Carlo Felice di Genova. Nel 2001 lavora con l’Ensemble di Micha Van Hoecke e successivamente si trasferisce in Spagna dove entra a far parte di ITDANSA sotto la direzione di Catherine Allard, con cui si esibisce in coreografie di Jiri Kylian, Nacho Duato, Rui Horta, Ramon Oller, Jo Stromgren e altri.
Nel 2003 entra a far parte della Compagnia Zappalà Danza con cui collabora ancora oggi in qualità di danzatrice e assistente in molte delle produzioni della stessa compagnia. Per Zappalà tiene alcuni seminari di danza contemporanea a trasmissione del suo linguaggio coreografico, presso alcune strutture quali Scenario Pubblico (Catania) , ArtEZ Dansacademie (Arnhem- NL), Opus Ballet (Firenze) , per il corso Modem studio atelier della compagnia zappalà danza, e altre. Da alcuni anni danzatrice free-lance inizia un suo percorso artistico e collabora con diversi artisti fra cui Monica Casadei, Giovanni Dicicco, Roberto Pierantoni …