Delphina Parenti

Delphina Parenti é cresciuta in una famiglia di artisti. Ha ricevuto la laurea in arti visive e dello spettacolo al The Juilliard School nel 2007 dove ha interpretato opere di Ohad Naharin, William Forsythe, Twyla Tharp, Azsure Barton, e Eliot Feld. Professionalmente Delphina é stata membro della compagnie Company XIV, LeeSaar the Company, Gallim Dance, Pam Tanowitz Dance, Anatomiae Occultii, Nadine Bommer Dance Company, e Company | E. With Company | E, ha interpretato opere L-E-V (Sharon Eyal/Gai Behar), Yossi Berg e Oded Graf, Paul Taylor, Kate Weare, Alex Neoral, Brenda Way/ODC Dance, e Lidia Wos. In Germania Delphina ha lavorato come danzatore ospite al Mainfranken Theater Würzburg, e attualmente collabora con il Nationaltheater Mannheim in qualità di solista dell’opera “Il Trovatore”. Inizia la sua collaborazione con la Compagnia Zappalà nel novembre 2019.

Delphina insegna Animato Dance Art – metodo improvvisato della coreografa israeliana Nadine Bommer. Tra le sue funzioni anche quella di ambasciatore culturale del Company | E, teaching Animato Dance Art e masterclass contemporarnee a livello internazionale. Ha ricevuto il Metro DC Dance Award 2009 per ”Eccezionale Performance Individuale”.