Enrico Musmeci

Nasce a Catania, inizia gli studi della danza classica all’età di 9 anni, si trasferisce in Francia nel 1983 al Centre de danse International Rosella Hightower, Cannes.
Scritturato in diversi teatri francesi: Nizza, Avignone e Nancy, parte in Tournée internazionale con il Ballet de France, Paris, in Europa e USA. Torna in Italia al teatro Regio di Torino, dopo una stagione si trasferisce a Zurigo, Svizzera , dove resterà per venti anni, quattro dei quali al Balletto dell’Opera di Zurigo e due al teatro di Lucerna.
Ha danzato per i coreografi: Wladimir Skouratoff, George Golovine, Gray Veredon, Jean Luc Leguay, Uwe Scholz, Robert North, Bernd Roger Bienert, Peter Schauffuss, John Clifford, Pierre Wyss, Bertrand D’At, Thorsten Kreissig, Wladimir Panof, Pablo Ventura, Cathy Sharp, Roberto Zappala, e nel repertorio di: George Balanchine, August Bournonville, John Cranko e altri.
Esperienze fondamentali: John Cage (Europeras 1&2), Christophe Lechner (Contact-Improvisation) Anet Froelicher (Flamenco Contamination).
Scritturato in numerosi ensemble elvetici a Zurigo, Basilea, Soletta e Lucerna.
Fonda nel 1995 la Orma Dance Company con la quale partirà in tournée internazionale fino al 2000.
Finalista al Wettbewerb Intenationalen, Hannover 1991/94 – 2° Premio Genzano di Roma 1994 – Finalista Prix Volinine, Parigi, 1995 – Premio Aci & Galatea, Acireale 1997 – selezionato al SiWiC Swiss international Coaching Project for Choreographers, 1997 – candidato alla Piattaforma svizzera San Saint Denis, Bagnolet, Zurigo 1998.
Sin dal 1995 collabora con Roberto Zappalà in veste d’interprete danzatore, coreografo, ospite insegnante e performer. Attualmente é direttore didattico del programma MoDem, prodotto dal Centro Nazionale di Produzione della Danza Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza