Maria Inguscio

Nata a Catania nel 1969, inizia presto gli studi di violino e pianoforte, successivamente si dedica anche al canto lirico e alla composizione. Consegue il diploma in lingue e successivamente insegna lingua tedesca presso il Seminario Arcivescovile di Catania. Nel periodo compreso tra il 1985 e il 1995 ha fatto parte in qualità di violinista di svariati complessi da camera in Italia ed in Svizzera. Nel 1997 inizia la sua collaborazione con la Compagnia Zappalà Danza, in qualità di responsabile organizzativo e tour manager. E’ tra i responsabili dell’apertura nel 2002 di Scenario Pubblico a Catania, raro esempio in Italia di centro coreografico europeo, di cui ha curato sin dall’inizio la programmazione danza insieme al Direttore Artistico Roberto Zappalà. Oggi è direttore generale di Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza, struttura riconosciuta nel 2015 quale Centro Nazionale di Produzione della Danza dal MIBACT