MK – Michele Distefano

MK si occupa dal 1999 di performance, coreografia e ricerca sonora.
Tra le produzioni piu recenti: Robinson, Impressions d’Afrique e Hey, indagini coreografiche in bilico tra paesaggio puro e ricostruzione tormentata dell’esotico; il gruppo produce, in collaborazione con diversi artisti, formati ambientali ed installativi, come SUB (festival Uovo 2015), Fronterizo (Live Arts Week 2015), Veduta (2016) e la Piattaforma della danza balinese (Festival Internazionale di Santarcangelo 2014-15).
Oltre alla costante circuitazione in Italia e all’estero (Europa, Asia e SudAmerica), mk svolge un’intensa attività di formazione con collaborazioni quali la Scuola Paolo Grassi di Milano, il Teatro Stabile di Torino e la Biennale di Venezia. Dal 2010 mk è sostenuto dal MIBACT.

MICHELE DI STEFANO
Coreografo e performer, dopo anni in una band punk/new wave, intraprende una ricerca autodidatta sul movimento e nel 1999 fonda il gruppo mk.
Riceve commissioni coreografiche da Aterballetto, Biennale di Venezia, Scuola P. Grassi di Milano, Accademia Nazionale di Danza, Korean National Contemporary Dance Company.
Collabora con artisti visivi e coreografi ed è attivo sull’invenzione di ambienti performativi condivisi.
Tra le pubblicazioni, Agenti autonomi e sistemi multiagente , testo di istruzioni coreografiche e report meteorologici scritto con Margherita Morgantin (Quodlibet 2012).
Nel 2000 riceve il premio Danza&Danza per il contemporaneo e nel 2014 il Leone d’argento per l’innovazione nella danza alla IX Biennale di Venezia.