SALVO LOMBARDO

Salvo Lombardo è un performer, coreografo e regista. È attivo, assieme al suo gruppo Chiasma, nella realizzazione di azioni e manufatti d’arte a cavallo tra scrittura coreografica, teatro, performance art e ‘community art’. In ambito performativo gli ultimi lavori firmati da Lombardo partono da una tecnica di composizione coreografica fondata sul ready made gestuale nell’ottica di un’archiviazione del movimento come sedimento affettivo nell’attraversamento dello spazio pubblico. Salvo Lombardo è stato, tra le altre cose, co-fondatore e regista di Clinica Mammut fino al 2015. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub, dove lavora al progetto “Casual Bystaners”. E’ inoltre secondo classificato al Premio Arte nel Giardino di Irene Brin in collaborazione con la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e vincitore del bando Movin’Up. Nel 2017 è stato coreografo ospite della compagnia lituana Aura Dance Theatre di Kaunas e del Festival Fabbrica Europa. Nel biennio 2017\2018 è artista associato al Festival Oriente Occidente per il quale ha già realizzato la performance “Present continuous” e la video installazione “Reappearances” concepita per il Museo MART di Rovereto con il coinvolgimento della comunità locale.