Simona Miraglia

Simona Miraglia Classe 1980, studia danza alla Scuola del Balletto di Toscana/Opus Ballett e al corso di perfezionamento dell’Aterballetto di Reggio Emilia. Dopo un ingaggio come danzatrice al Teatro dell’Opera di Roma, nel 2004 consegue il BA presso la A.Bruckner Universität di Linz e collabora con la compagnia x.IDA post-graduate dance company. Nel 2005 partecipa come stagista alla produzione “Ragout” della Compagnia Zappalà Danza e in seguito danza nella coreografia di W.Meng Poon. Partecipa a diverse produzioni del festival Pergine Spettacolo Aperto e segue laboratori tenuti da vari coreografi come E.Greco, S.Waltz, R.Castello, T.Stoffer, I.Azpillaga.
Dal 2007 al 2009 collabora con La Biennale di Venezia, dove approfondisce la sua formazione come coreografa prendendo parte al progetto Choreographic Collision nel 5.e 6.Festival Internazionale di Danza Contemporanea. Viene poi selezionata per il programma Arsenale della Danza sotto la direzione artistica di I.Ivo, con il quale danza nella produzione “The Waste Land”. Sempre nel 2009 è danzatrice nel progetto di ricerca coreografica dell’Operaestate Festival Veneto.