fbpx

 Roberto Zappalà fonda nel 1989 la compagnia zappalà danza, riconosciuta quale una delle più interessanti realtà italiane di danza contemporanea. In oltre 15 anni di attività Zappalà realizza per la sua compagnia circa 25 creazioni che hanno circuitato in tutta Italia ed in Svizzera, Marocco, Svezia, Spagna, Irlanda, Germania, Belgio, Sud America, Israele e Palestina. Il coreografo siciliano ha inoltre realizzato creazioni per il Balletto di Toscana, la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, la compagnia svedese Norrdans, l’Accademia olandese ArtEZ di Arnhem e ha collaborato con registi quali Federico Tiezzi, Daniele Abbado, Francesco Torrigiani. Zappalà ha tenuto workshops in tutta Italia e a Madrid, Zurigo, Londra, Stoccolma, ecc. ed è stato inoltre invitato a tenere laboratori sui linguaggi del corpo e dello spettacolo per la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania . Attualmente è direttore artistico a Catania del centro per le arti performative Scenario Pubblico, residenza artistica della compagnia zappalà danza.
 
I laboratori di Roberto Zappalà consistono nel potenziare il fisico e la mente attraverso un lavoro muscolare intenso e potente, un lavoro di ricerca del movimento che parte dal rapporto tra danzatore e terreno, in uno stato di continuo fuori-asse e scivolamento. Durante il seminario Zappalà trasmette anche in poche ore quale potrebbe essere il risultato avanzato del suo lavoro, conducendo i partecipanti a sperimentare ed elaborare nuove figurazioni attraverso il suo stile, che, attingendo dai più disparati universi della corporeità è divenuto un linguaggio originale e versatile.