Skip to main content
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Anaglifo

8 Maggio | 20:45 - 22:00

free entry

In seguito all’annullamento dello spettacolo “My body of coming forth by day” di Olivier Dubois, la videoproiezione di “Anaglifo”, inizialmente prevista alle 19:00 è stata posticipata alle ore 21:00. Seguirà un breve dialogo con Stefano Tomassini e Roberto Zappalà, per confrontarsi sul passato e sul presente del coreografo catanese.

La proiezione sarà preceduta da una breve performance di Samir Calixto e Camilla Montesi che ci regaleranno un assaggio dello spettacolo “4 Seasons (Jubileum version)”, in programma al Teatro Massimo Bellini il 12 maggio.

durata 60 min
Balletto in atto unico di Roberto Zappalà (1996) liberamente ispirato al romanzo di Tahar Ben Jelloun “Notte Fatale”

coreografia, scene, costumi e luci: Roberto Zappalà | musiche originali: Nello Toscano | tromba: Paolo Fresu | voce: Rosalba Bentivoglio | interpreti: Rosy Addario, Kia Gustafson, Linda Magnifico, Manuela Maugeri, Alessandro Di Carlo, Ernesto Forni | installazioni: Maurizio Di Bella | una produzione Balletto di Sicilia in collaborazione con E.A.R Teatro di Messina e DanzaEtnaDanza Festival Zafferana Etnea | ha rappresentato l’Italia alla Biennale Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, Torino ‘97

Una notte fatale. La notte richiama alla mente il buio, l’oscurità, il non-vedere. In realtà una notte fatale è una notte di luce, di scoperta e di chiarezza. Una favola iniziatica che apre a mondi sconosciuti, così come la notte, consumandosi, riconduce lentamente alla riscoperta del mondo diurno. Un mondo che ogni volta, immergendosi nell’oscurità serale, non promette mai di rimanere uguale a se stesso. Ogni mattina lo riscopriamo un po’ uguale, un po’ cambiato. Una favola iniziatica che narra il passaggio ad una dimensione altra, con le sue accattivanti novità e le sue tragiche certezze.

Nata donna e considerata uomo dalla volontà del padre, Ahmed partecipa alla lussuria della sfida, accettando di assumere su di sé i privilegi riservati ai maschi nella cultura islamica, ma il desiderio di riconquistare una femminilità artificialmente perduta, irrompe improvviso e la spinge verso una nuova sfida; tornare ciò che il destino aveva voluto che fosse.

Dettagli

Data:
8 Maggio
Ora:
20:45 - 22:00
Prezzo:
free entry
Categorie Evento:
,

Luogo

Scenario Pubblico
Via Teatro Massimo, 16
Catania, 95131 Italia
Phone
095 250 3147